Ricordare è un dovere

Un Sedici Ottobre particolare quest'anno.
A Portonaccio a ricordare gran parte della Famiglia Efrati sterminata dai nazisti.
Furono prelevati dalla loro casa dopo una spiata di un fascista. Con noi oggi Emilia che si salvo' dal rastrellamento. Insieme a lei Gabriella, sua amica di giochi, che con la sua famiglia, per un lungo periodo le fu accanto .
Storie di spie maledette ma anche di tanto amore e solidarietà. Ricordare è un dovere. Oggi lo abbiamo voluto fare al Portonaccio con Mario Venezia.

I commenti sono chiusi

Facebook