Benvenuto

Benvenuto

Ricominciamo da qui: condividiamo uno spazio

C'è un grande uso del termine condividere. Un abuso talvolta. Si condividono emozioni, si condividono storie e like, si condivide la rabbia, il disgusto e un odio profondo, si condividono notizie false e scelte politiche. A volte con facilità, altre con leggerezza, senza pensare alle conseguenze dell'utilizzo delle parole.
Appartengo a una categoria di persone per cui la parola "condivisione" aveva un significato profondo, quando veniva pronunciata denotava già un modo di vedere il presente e la società. Ci collocava da una certa parte, una parte che secondo me ancora oggi ha valore, chi nella parola condivisione, mette l'accento sul prefisso "con-". E quando condivide qualcosa non lo fa per cercare like, ma perché vuole mettere in campo idee, vuole raccontare storie e avanzare proposte e in modo che queste fluiscano all'interno di in una comunità. Che accendano dibattito e confronto, parola quest'ultima che mantiene lo stesso suffisso "con-" alla sua radice. Con qualcun altro, con voi, insieme a chi in questi anni mi ha accompagnato, ecco la ragione di questo nuovo sito: uno spazio in cui condividere progetti per una comunità. Uno spazio aperto, in cui chi vuole dare il proprio contributo alla discussione, condividere un punto di vista è liberto di farlo. Qui troverete appuntamenti, iniziative, progetti realizzati e da realizzare e anche un tratto di strada che abbiamo fatto insieme. E che io vorrei che continuassimo a fare insieme qui e nella pagina Facebook.
Lo so che un tempo condividere significava guardarsi negli occhi e discutere di persona; io credo che dovremo smettere e non smetteremo di farlo. Ma la realtà va abbracciata e talvolta può essere utile cominciare una discussione qui, o sulla pagina Facebook, e poi continuarla di persona. E' un modo di stare insieme differente, un modo di condividere le idee differente, ma non per questo meno intenso, meno vero, meno importante per me e per tutti noi: abitiamo questo spazio digitale e condividiamo le nostre passioni.

Bentornati su www.paolomasini.it

Facebook